UXDE dot Net

APPosta per il giocatore, il mondo del gioco d’azzardo sugli smartphone

Pubblicato da il

Negli ultimi anni gli smartphone hanno contribuito a una grossa novità nel modo di gestire le aziende. Oggi la priorità è riuscire a essere a portata di mano del cliente, avere un’applicazione pratica da usare e magari riuscire a pubblicizzarla. L’esteso mercato delle app potrebbe però vedere l’ingresso prepotente del settore del gioco d’azzardo, finora rimasto abbastanza escluso per motivi legislativi.

La policy di Google Play ha infatti di recente bloccato solo in Italia i download delle applicazioni per i casinò online. I motivi sono interni all’azienda, perché la legge italiana consente il gioco su internet ormai da sette anni. Un simile ostracismo può avere come unico effetto creare un’attesa per il nuovo rilascio delle licenze, che richiederà almeno qualche mese di tempo. Nel frattempo i diversi team di lavoro non rimarranno a guardare, preparando un ritorno in grande stile. Dallo sviluppo delle versioni html5 dei casinò online infatti il gambling ha cercato di darsi una configurazione portata a rispondere alle esigenze degli utenti, intuendo le enormi potenzialità degli smartphone. Internet ha risposto bene agli stimoli del mercato dell’azzardo, superando il miliardo di euro di raccolta nel 2016, e l’impressione che i cellulari possano essere il trampolino di lancio verso il pareggio nei confronti del live è diffusa.

Per questo motivo gli sviluppatori che collaborano con i migliori casinò online AAMS stanno potenziando le tecnologie, che finora hanno pensato quasi solo all’aspetto grafico ed economico. Per il primo, l’obiettivo è stato portare a un realismo estremo disegni e motivi conosciuti, per poi crearne nuovi e cercare di attirare nuova utenza. L’aspetto finanziario è stato invece curato con la concessione di importanti bonus di benvenuto, in alcuni casi personalizzati a seconda delle richieste del giocatore. Negli ultimi anni poi ha raggiunto il picco massimo l’abitudine di offrire sulle piattaforme AAMS versioni free delle slot machine, permettendo agli internauti di divertirsi senza spendere un centesimo. Il risultato è una ricerca di 110.000 volte al mese dei termini “slot machine gratis” su Google, secondo dati trasmessi da chi monitora lo stesso motore di ricerca. Spesso l’inizio soft con denaro virtuale si sposta in breve tempo verso il mercato a pagamento, e in molti casi sui dispositivi mobili per poter scommettere con maggiore frequenza.

Mentre si sta studiando il modo più veloce per risolvere la questione legislativa, gli sviluppatori sono al lavoro per introdurre ulteriori innovazioni per lasciare a bocca aperta i giocatori. La più importante dovrebbe riguardare il sistema di sicurezza nell’ingresso dell’account, che potrebbe essere rinnovato con tecnologie quali l’impronta digitale sullo schermo (già usato nei modelli migliori in alternativa alla password di sblocco del telefono) o il riconoscimento dell’iride, quest’ultimo tramite la telecamera interna. Più avanti si potrà parlare di estendere tecnologie già esistenti per il PC, come ad esempio il live gaming, anche ai cellulari e agli smartphone. In fondo è interesse di molti, se non di tutti, colmare presto il gap tecnologico tra i dispositivi con cui si può scommettere. Pardon, si dovrebbe poter scommettere, Google Play permettendo.

Info sull'Autore

PhoenixMac

Puoi trovare su , e .