UXDE dot Net

EaseUS, un software professionale per il recupero dei dati

Pubblicato da il

Oggi abbiamo provato per voi un software professionale, necessario in tutte quelle occasioni a causa della nostra sbadataggine o a causa di un backup dei dati non adeguato, abbiamo perso dei dati importanti che non riusciamo a recuperare.

Ci sono anche quelle occasioni in cui invece la perdita di dati importanti non dipendono direttamente da noi, ma magari è colpa di un collaborare sbadato che ha eliminato tutto il lavoro durante le vacanze natalizie.

Come rimediare al problema?

Ci sono molti software per il recupero dei dati che sono gratuiti e possono essere una valida alternativa per recuperare i dati persi, anche quando tutto sembra perduto. Inoltre, i dati persi spesso e volentieri e possibile recuperarli non solo dal disco locale del proprio mac, ma anche da un disco esterno.

Per mac il numero di tool a disposizione è ampio, ma uno su tutti spicca tra loro, ovvero EaseUS Data Recovery, un tool professionale che attraverso un wizard guidato ci permetterà di recuperare tutti i dati persi. Chiaramente ne noi ne loro promettono miracoli, infatti ci sono delle occasioni in cui non sarà possibile recuperare i dati persi, ad esempio quando è passato troppo tempo dal giorno in cui abbiamo cancellato quei file. In tal caso, con tutta probabilità avrete scritto altra roba sull’area di memoria dedicata a quei dati e sarà impossibile un recupero anche per i tool più affidabili.

L’installazione è veramente semplice, e l’aspetto visivo del software altrettanto. Le lingue disponibili sono molteplici, ma anche il solo inglese è decisamente comprensibile. La schermata principale ci chiederà il tipo di file che vogliamo andare a recuperare, e se si sa con precisione che cosa si desidera recuperare, la questione diventa ancora più semplice. Una volta scelto il tipo di file, ci basterò scegliere il dispositivo di archiviazione nel quale i dati da recuperare erano allocati, ad esempio il nostro hard disk locale o una pen drive usb collegata. Una volta che il software inizia la scansione, ci verrà presentato un elenco di file recuperabili in base al tipo selezionato nel passaggio precedente. A questo punto sarà possibile scegliere i file di nostro interesse e premere il pulsante Ripristina, e scegliere la cartella di destinazione sul quale posizionare i file recuperati.

Qualcosa la modalità di scansione rapida non abbia dato i risultati sperati, è possibile utilizzare la modalità di scansione approfondita. Impiega decisamente più tempo, anche diverse ore, ma funziona in maniera eccellente. Siamo addirittura riusciti a recuperare un file cancellato un mese fa.

Anche in caso di formattazione della periferica, EaseUs ci permette di recuperare i file della precedente formattazione. Niente male!

In conclusione, EaseUs è un ottimo software per il recupero dati, uno dei migliori nel suo campo. Fornisce supporto per molti tipi di memorie esterne, e permette di recuperare i dati con estrema facilità. La modalità di scansione profonda permette di recuperare in maniera efficace file anche da dispositivi formattati.

Il software è disponibile gratuitamente o con piani a pagamento sulla pagina del produttore.

Info sull'Autore

PhoenixMac

Puoi trovare su , e .