UXDE dot Net

Internet a casa: come scegliere l’abbonamento giusto?

Pubblicato da il

ipad-820272_1280Al giorno d’oggi, avere una buona connessione a internet è quasi indispensabile, in quanto sono sempre di più le attività che quotidianamente portiamo a termine grazie al web. Tuttavia è opportuno anche scegliere l’abbonamento giusto, in grado di rispondere alle nostre esigenze, di rientrare in un determinato budget e di consentirci di riscontrare il minor numero di problematiche durante la navigazione. Questo significa necessariamente che, prima di attivare un contratto di ADSL, è doveroso verificare le varie condizioni, assicurarsi che il canone non sia elevato e che la linea possa offrirci delle buone performance online. A questo proposito, ecco una serie di suggerimenti utili che ti aiuteranno a scegliere l’abbonamento giusto per te e la tua famiglia.

La prima cosa che devi sapere è che esiste un metodo semplice e veloce per riuscire a visualizzare tutte tariffe per l’abbonamento internet. Infatti, potrai avvalerti dei validi comparatori di offerte presenti online, che ti permetteranno di confrontare e visualizzare le varie condizioni, in modo da poter fare una scelta ponderata e intelligente. Uno dei migliori portali in questione è decisamente Facile.it: quest’ultimo ti consentirà di confrontare le principale tariffe per l’abbonamento internet, di selezionare quella che fa per te e di attivare il contratto direttamente online, mettendoti in contatto con l’azienda che fornisce la linea da te scelta.

Tuttavia, prima di iniziare con la ricerca dovrai considerare anche le tue effettive esigenze, in quanto potrai capire che sarà inutile attivare una linea con la fibra ottica se in casa non usufruite più di tanto della connessione. Perciò, se avete l’abitudine di connettervi al web solo per entrare su Facebook e/o per leggere qualche messaggio di posta elettronica e poco altro, il suggerimento è quello di scegliere tra le tariffe basiche e molto economiche, come ad esempio l’offerta “Jet” proposta da Fastweb, “Absolute ADSL” dell’azienda Infostrada, o “Internet Pack” della TIM-Telecom Italia. Tutte queste sono offerte molto convenienti e ideali per chi non usa internet con assiduità e per chi non ha la necessità di portare a termine delle attività complesse o che implicano l’utilizzo di una maggiore velocità di connessione.

Ovviamente, se in famiglia siete appassionati di streaming e usate spesso l’ADSL per guardare film o telefilm, o se amate giocare online per diverse ore, sarà necessario cercare un’offerta un po’ più sostanziosa e promettente, come ad esempio quelle a “banda larga” . In questo caso, anche la fibra ottica potrà rivelarsi una buona scelta, e spesso significherà spendere solamente circa 5 euro in più ogni mese, in aggiunta ad alcune offerte basiche come quelle che abbiamo visto in precedenza. In alternativa, potresti considerare il pacchetto “Super Fibra” proposto dalla Vodafone o “TuttoFibra” di TIM-Telecom Italia. Lo stesso vale per tutti coloro che lavorano sul web e che hanno bisogno di elevate prestazioni, soprattutto per quanto riguarda la velocità.

Infine, se in casa non utilizzate il telefono, potrai anche valutare le varie offerte per la sola ADSL, proposte da quasi tutte le compagnie telefoniche. Perciò, analizzando le tue effettive esigenze potrai avere ben chiaro il tipo di offerta di cui hai bisogno e, di conseguenza, potrai effettuare la giusta ricerca e scegliere l’abbonamento giusto, risparmiando e senza avere ripensamenti.

Info sull'Autore

PhoenixMac

Puoi trovare su , e .