UXDE dot Net

App mania: le 10 app più scaricate nel 2015

Pubblicato da il

appL’enorme successo degli Smartphone è merito loro: parliamo delle App, ovvero le applicazioni scaricabili dall’App Store. Ma quali solo le più scaricate? Una risposta la fornisce AppAnnie: l’azienda ha infatti stilato una classifica delle App più apprezzate dagli utenti Apple. AppAnnie, oltre a contare il numero di download dallo store, ha considerato anche un elemento fondamentale nel mondo delle applicazioni: il profitto generato. Ecco le 10 App più scaricate nel 2015:

10 posto: iTunes

iTunes è una app digitale creata da Apple per riprodurre, acquistare e organizzare file come canzoni, film e video. Il freeware della Mela è riuscito a classificarsi al 10 posto grazie, soprattutto, ai milioni di studenti statunitensi e cinesi che ne fanno un uso quotidiano.

9 posto: Twitter

Twitter sta conoscendo un periodo di forte calo tanto da far sorgere dei dubbi sulla sua sopravvivenza al web 3.0. In realtà il famoso social network è ancora particolarmente in voga sugli Smartphone, tanto da guadagnarsi il 9 posto.

8 posto: Google Maps

Alzi la mano chi non ha mai aperto la famosissima App di Google per ritrovare la retta via. La Apple sta facendo di tutto per scalzare Google Maps dal trono dei navigatori, ma senza successo: le mappe di Google, all’ottavo posto delle App più scaricate, rimangono le regine delle strade.

7 posto: Trova il mio iPhone

Al settimo posto troviamo un’App decisamente utile e per questo molto diffusa: si tratta della App che consente di geolocalizzare il proprio dispositivo iOS, nel caso lo si perda o venga rubato.

6 posto: WhatsApp

Il telefono verde si piazza quotidianamente sui cellulari del mondo intero, per via della sua utilità e della semplicità di utilizzo. Quello che stupisce, però, è che si trovi solo al sesto posto della speciale classifica: forse la colpa è delle App similari che non richiedono alcun pagamento.

5 posto: Skype

Da quando i cellulari hanno reso possibile effettuare videochiamate semplici e di qualità, Skype ha invaso gli Smartphone senza lasciare spazio ad altri. Sono tantissime le applicazioni che consentono di fare chiamate video, alcune delle quali di elevata qualità: evidentemente la forza di Skype, che si piazza al quinto posto, risiede soprattutto nella fidelizzazione.

4 posto: Instagram

Ed eccoci arrivati ad Instagram, la piattaforma che fa delle foto il nuovo linguaggio della comunicazione su Internet. Si tratta di un’App indispensabile per gli amanti delle foto col cellulare, in quanto consente di applicare affascinanti filtri vintage senza sforzo. La sensazione è che Instagram scalerà a breve ulteriori posizioni, perché il quarto posto non fa decisamente per lei.

3 posto: YouTube

Non si tratta di una App particolarmente brillante o rivoluzionaria, ma poco importa. YouTube è un must per chiunque possegga uno Smartphone: dai video alle canzoni, non c’è nulla che non si possa trovare nella sua infinita libreria dati. Nonostante il recente avvento di Spotify, YouTube rimane uno strumento multimediale indispensabile, e per questo si colloca in terza posizione.

2 posto: Facebook Messenger

Al secondo posto della classifica stilata da AppAnnie figura il Messenger di Facebook. Si tratta di una applicazione necessaria, non tanto per la sua utilità (comunque molto ampia) ma per il fatto che Facebook l’ha resa obbligatoria per chiunque voglia messaggiare con i propri contatti del famoso social network. Ed è soprattutto per questo che Facebook Messenger si colloca così in alto.

1 posto: Facebook

Tutt’altro che una sorpresa: Facebook è il social network più diffuso al mondo, ed è naturale che l’App dedicata spopoli sugli Smartphone, fino a collocarsi (con grande distacco) al primo posto. Insieme a Twitter, il social network inventato da Mark Zuckerberg è una delle prime applicazioni scaricate dopo l’acquisto di un cellulare.

Info sull'Autore

PhoenixMac

Puoi trovare su , e .