UXDE dot Net

Il jailbreak di iOS 8 arriverà a breve

Pubblicato da il

pangu4

All’inizio di questo mese è stato rilasciato un tool che permette il jailbreak dell’attuale iOS per i dispositivi Apple. Purtroppo il tool non era ancora stabile e  in più illustrato in cinese, perciò comprensibile ad una fetta molto limitata di utenti.

Attraverso Twitter il team di Pangu comunica che è attualmente in corso una collaborazione con Saurik per aggiornare il tool, in modo da renderlo disponibile in Inglese e da fornire un installer agli utenti. L’aggiornamento, fa sapere lo stesso team, dovrebbe essere rilasciato nelle prossime 24 ore e, nella migliore delle ipotesi, anche oggi.

La lista di device compatibili con il Jailbreak è ovviamente composta da tutti i dispositivi che supportano l’aggiornamento software ad iOS 8, ovvero tutti gli iPhone a partire dal 4S, iPad Mini 2/3 e iPad, iPad Air e Air 2.

screen-shot-2014-10-30-at-2-41-48-pm

Per coloro che non lo sanno, ricordiamo che sbloccare il proprio device comporterà l’invalidamento della garanzia. Il processo permetterà di installare applicazioni di terze parti e personalizzare il device al massimo, tramite il download di temi, mods e tweak da Cydia. In parole povere il jailbreak consente di ottenere il massimo dal proprio dispositivo e rompere i limiti che Apple impone con esso.

Vi terremo aggiornati in caso di sviluppi sulla situazione.

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .