UXDE dot Net

Tutto quello che c’è da sapere su Maps Connected

Pubblicato da il

apple-maps-connect1-1920

Si chiama Maps Connect ed è un servizio di Apple che è stato lanciato oggi e punta a migliorare la nostra esperienza con le mappe dell’azienda. 

Questo servizio permetterà ai proprietari di piccole attività commerciali di fornire ad Apple le proprie informazioni sul posto in cui si trovano, così che gli utenti che utilizzeranno mappe saranno facilitati a trovare questi negozi. In pratica è un doppio guadagno: per gli utenti e per i proprietari.

Nel concepimento del servizio si è anche pensato a varie misure di sicurezza per evitare frodi e problemi di ogni genere. Sarà necessario perciò, una volta inserite, verificare le informazioni fornite ad Apple e ciò probabilmente avverrà tramite due opzioni ormai molto comuni: Un’ email di verifica o una chiamata automatica.

Il servizio si baserà su iBeacon e permetterà quindi agli utenti di fare una visita virtuale dentro l’edificio dell’attività, anche se a questa funzione saranno applicate alcune restrizioni, come la zona di tale attività, la presenza di una rete Wi-Fi e un minimo numero di visitatori annuali. Dal momento di verifica effettuata delle informazioni fornite sarà necessaria una settimana per visualizzare il negozio sulle mappe di Apple, il quale sarà raggiungibile anche con un comando a Siri.

Fonte | AppAdvice

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .