UXDE dot Net

Apple Pay è un successo: Bill Gates conferma

Pubblicato da il

apple-pay-tim-cook

Ultimo ma non meno importante. Una frase che calza a pennello ad uno degli ultimi servizi che Apple ha reso disponibile per i suoi clienti. Infatti, dal suo debutto, il servizio in questione ha riscosso innumerevoli pareri positivi, diventando così un metodo di pagamento affermato, veloce ed affidabile, perciò non è una novità che se ne parli bene ma, un giudizio positivo, si è differenziato dagli altri per l’importanza ed il ruolo di chi l’ha pronunciato.

Bill Gates, CEO di Microsoft, azienda storica rivale del gruppo di Cupertino, durante un’intervista a Bloomberg, ha dichiarato il suo gradimento per un servizio non solo ben fatto ma addirittura rivoluzionario, come Apple Pay. Vi lasciamo di seguito una parte delle dichiarazioni fatte da Gates:

“Apple Pay è un ottimo esempio di come uno smartphone possa identificare il suo utente in un modo forte permettendo di effettuare una transazione che dovrebbe essere molto, molto costosa. Pensare che in qualsiasi applicazione si possa comprare qualcosa è fantastico. Non si ha bisogno di nessuna carta fisica, questo è un vero e proprio contributo a tutto il settore”.

Come è possibile non essere d’accordo con Bill Gates? Apple Pay integra perfettamente una tecnologia avanzata come il touch ID, per semplificare al massimo un’operazione che con lo smartphone sembra diventare più complicata invece che più semplice, innovando, come sempre, nel settore in cui agisce. Inoltre è da notare come, la tecnologia NFC portata a termine da Apple, stia sbaragliando la concorrenza (Google Wallet, Soft Card etc.) nonostante abbia sicuramente grandi margini di miglioramento.

Che ne pensate? Siete d’accordo con il CEO di Microsoft?

 

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .