UXDE dot Net

Su iPhone 6 avremo un sistema e-wallet targato Apple e Visa

Pubblicato da il

iphone_5s_payment_apps_hero

Ora che vedere iPhone 6 quest’autunno è molto di più di una possibilità, sul web continuano a trapelare indiscrezioni su quelli che potrebbero essere i vantaggi offerti dal nuovo top gamma di casa Apple. Tra le ultime voci di corridoio, fonti particolarmente attendibili, danno per certo che con il nuovo iPhone vedrà anche la luce il servizio di e-wallet targato Apple.

Questo servizio, che da qualche anno a questa parte sta prendendo molto piede, soprattutto negli USA, vi permetterà di mettere da parte blasonati metodi di pagamento quali carte di credito e cash, a favore dello smartphone. Il sistema dovrebbe essere il frutto delle incessanti trattative tra Apple e Visa, che sono state registrate negli ultimi giorni.

The Information ha parlato riguardo questo portafoglio elettronico, dando per certo l’impiego del Touch ID e affermando che la tecnologia su cui si baserà il tutto è ancora da definire. La scelta è tra NFC o una connessione Bluetooth che integri anche quella Wifi, di cui il brevetto è stato già depositato. Tutte le informazioni relative ai pagamenti saranno salvate in un chip sul telefono e poi, in parte, condivise agli altri dispositivi tramite cloud.

In ogni caso l’e-wallet di Apple, già prima di essere ufficialmente sul mercato, da guerra aperta a Google Wallet, con premesse che fanno sperare bene i consumatori. Se i rumors su questo servizio si concretizzassero avremmo un prodotto efficiente, trasparente e sicuramente un successo per il tempo e le rogne che permetterebbe di risparmiare.

 

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E’ un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica.

Puoi trovare Giovanni su , e .