UXDE dot Net

La produzione dell’ iWatch slitta a novembre

Pubblicato da il

Balogh-iwatch

 

Fino ad oggi gli analisti erano certi che Apple avrebbe presentato l’iWatch a fine settembre (insieme all’iPhone 6) o al massimo qualche settimana dopo. Pertanto in questo momento sarebbe dovuta iniziare già la produzione dell’ orologio. L’analista di KGI Securities, Ming Chi Kuo, aveva sempre sostenuto che la produzione del primo iWatch di Apple non sarebbe iniziata prima di settembre, ma ora si parla addirittura di novembre, a causa di problemi nella progettazione.

“Crediamo che la progettazione di un sistema operativo per iWatch sia molto più complessa di quella per tutti gli altri prodotti già esistenti”

Con questo nuovo dispositivo, Apple probabilmente implementerà delle tecnologie mai viste fino ad ora sui suoi prodotti. Ad esempio un display curvo e l’impermeabilità dei componenti.

Non si conosce molto di questo prodotto. Si parlava anche della disponibilità di due modelli: uno sportivo ed uno più elegante.

Dunque al momento sono due le possibilità. O il lancio sarà ritardato di qualche mese, o inizialmente la disponibilità dell’ iWatch sarà limitata così che Apple possa testare la risposta degli utenti e riempire gli scaffali per le vacanze natalizie.

 

 

Info sull'Autore

Emanuele

è un appassionato di tecnologia, pazzamente innamorato della perfezione Apple. Ha collaborato con diversi blog, fino ad arrivare qui su Apple Tribù, spinto sempre dalla stessa passione: la mela. Puoi trovare Emanuele su , e .