UXDE dot Net

Sfatiamo 5 miti sulla ricarica dei nostri iPhone ed iPad

Pubblicato da il

iOS7-Performance-664x374

 

Se ne dicono di tutti i colori circa i comportamenti da avere per preservare il ciclo di vita della batteria dei nostri dispositivi Apple. Chiariamo una volta per tutte cosa è giusto fare e cosa è meglio evitare.

Utilizzare solo caricabatterie autorizzati da Apple

E’ assolutamente consigliato utilizzare caricabatterie autorizzati dalla stessa azienda di Cupertino, anche se di terze parti. Basta controllare che su di esso sia riportata l’etichetta iPhone/iPad. Quegli accessori che troviamo tranquillamente su Internet a pochi euro non garantiscono la presenza di tutti i meccanismi di sicurezza del circuito interno.

Possiamo utilizzare tranquillamente l’iPhone/iPad durante la carica

L’iPhone può essere caricato anche tutta la notte

La maggior parte di noi lascia il telefono caricare durante la notte in modo da averlo al 100% la mattina seguente. Questo NON danneggia la batteria. Infatti l’iPhone/iPad  raggiunto il 100%,  blocca automaticamente la carica.

E’ bene spegnere il dispositivo

Chiedendo al Genius Bar di un qualunque Apple Store, gli addetti confermano che spegnendo ogni tanto l’iPhone/iPad si preserva la batteria.

NON caricare l’iPhone/iPad solo quando è completamente scarico

Le batterie agli ioni di litio si danneggiano e diventano instabili se portate spesso allo 0%.

 

Info sull'Autore

Emanuele

è un appassionato di tecnologia, pazzamente innamorato della perfezione Apple. Ha collaborato con diversi blog, fino ad arrivare qui su Apple Tribù, spinto sempre dalla stessa passione: la mela. Puoi trovare Emanuele su , e .