UXDE dot Net

Lo slow motion di iPhone 5s non è in 720p come dichiarato da Apple

Pubblicato da il

video_recording

Una delle novità più apprezzate nel nuovo iPhone 5s, almeno per quanto riguarda il settore giovanile, è sicuramente la registrazione di video in slow-motion a 720p, ovvero 120 frame per secondo. Apple però forse ha troppo enfatizzato questa funzione. Difatti, grazie ad un piccolo confronto eseguito da i ragazzi di GSMArena, abbiamo appreso che la qualità dei video il slow-mo su iPhone 5s, che ci viene spacciata per 720p, è una semplice SD.

Per certificare quanto detto sono state accostate due immagini, durante le riprese che dovrebbero essere 720 pixel:

Sx: riprese slow-mo in 720p di iPhone 5s - Dx: riprese slow-mo in 720p di Samsung Galaxy Note 3

Sx: riprese slow-mo in 720p di iPhone 5s – Dx: riprese slow-mo in 720p di Samsung Galaxy Note 3

Come potete vedere le due immagini sono differenti, ma non si parla di dettagli, la differenza è tale che anche un occhio non allenato la noterebbe. Confrontiamo invece le riprese di iPhone 5s con quelle di Samsung Galaxy Note 3 in 480p (entrambi sempre in slow-motion):

iphone-5s-slow-mo

Potremmo dire che nella seconda foto i due casi si assomigliano molto di più, se non per una questione di particolari quasi impercettibili. Comunque questo non è un gran problema, lo è più che altro che una grande azienda come Apple abbia mentito per un motivo così futile. Potete trovare l’intero resoconto dell’esperimento condotto; qui.

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .