UXDE dot Net

Apple pagherà 3,4 milioni di dollari all’inventore della tecnologia click wheel

Pubblicato da il

apple-ipod-classic_1

Si chiama Norihiko Saito ed è l’inventore della tecnologia click wheel. Tale tecnologia, più conosciuta sotto forma della rotella sensibile al tocco, dell’iPod Classico di Apple, è stata impiegata per la prima volta (2004) da Steve Jobs il quale avrebbe commesso una grave violazione del brevetto che riservava il permesso di usarla solo al suo inventore.

Per questa violazione Norihiko ha deciso di aprire una causa contro Apple, la quale non è riuscita a trovare successivamente un accordo con egli ed è poi stata reputata colpevole. Il tribunale di Tokyo, che ha seguito il caso, ha condannato l’azienda di Cupertino a versare nelle tasche di Saito 300 milioni di yen, ovvero circa 3,4 milioni di dollari. 

Inizialmente Norihiko Saito è stato guardato come un impostore, una delle tante persone che si appropria di un invenzione usata per un prodotto di successo, come l’iPod, e per dimostrarlo mostra finti indizi, come dichiarazioni, brevetti, così da poter poi riscuotere una cifra a suo favore come ”risarcimento”. Durante il processo non è sembrato questo al giudice, così la richiesta iniziale di 101 milioni di dollari è lievitata alla cifra attuale.

Il click wheel è attualmente in uso sul modello classico del lettore musicale di iPod, ma ha i giorni contati in quanto il touch è la tecnologia predominante per il controllo dei dispositivi.

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .