UXDE dot Net

Apple progetta un App demo per testare il Touch ID negli Apple Store

Pubblicato da il

screen-shot-2013-09-15-at-9-07-11-pm

 

Una delle funzioni più interessanti del nuovo iPhone 5S è senz’altro il Touch ID, ovvero il sensore di impronte digitali presente nel tasto Home.

Il 10 settembre, dopo la presentazione a Cupertino, centinaia di giornalisti hanno voluto provare questa funzione innovativa e i dipendenti Apple hanno avuto dei problemi.

Infatti, erano obbligati a riattivare ogni volta l’iPhone per poter leggere un’impronta digitale.

Visto che il 20 settembre, data del lancio in diversi paesi, saranno migliaia i clienti negli Apple Store, Apple ha ben pensato di progettare un’apposita applicazione demo che consentirà di testare il Touch ID in tutte le sue caratteristiche: acquisto App, sblocco iPhone, …

Una volta chiusa l’applicazione, essa si resetterà automaticamente, pronta per un nuovo cliente.

Oltre al Touch ID, Apple ha incaricato il proprio personale di vendita al dettaglio di promuovere il nuovo processore A7 a 64 bit e le nuove funzioni della fotocamera. Potete trovare la guida per i dipendenti di seguito:

formazione

Info sull'Autore

Emanuele

è un appassionato di tecnologia, pazzamente innamorato della perfezione Apple. Ha collaborato con diversi blog, fino ad arrivare qui su Apple Tribù, spinto sempre dalla stessa passione: la mela. Puoi trovare Emanuele su , e .