UXDE dot Net

Perchè Steve Jobs ha pensato di creare l’iPad

Pubblicato da il

technology

 

Come tutti i nuovi prodotti lanciati da Apple, anche l’iPad  prima della sua presentazione fu criticato dai media. Eppure oggi possiamo affermare con certezza che il dispositivo ha avuto un successo incredibile: ha creato il mercato dei Tablet di oggi!

Ancora una volta Steve Jobs ci ha visto lungo. Ma cosa lo ha ispirato a creare l’iPad?

Il biografo di Steve, Walter Isaacson fa un po ‘di luce sulla questione:

Una delle persone che stava costruendo il tablet di Microsoft conosceva la moglie di Jobs , Laurene Powell. Così per il suo cinquatesimo compleanno, invitò Jobs e PowellHa chiesto Jobs e Powell .

Jobs è andato, a malincuore, dice Isaacson. Alla festa, il ragazzo raccontò a  Jobs del tablet Microsoft e del successo che avrebbe avuto.

Qui, nelle sue stesse parole, Jobs descrive quello che è successo, e quello che ha fatto dopo:

“Questo ragazzo mi ha assillato su come Microsoft avrebbe cambiato completamente il mondo con i tablet PC,  eliminando tutti i notebook. Ma stava facendo un grosso errore. Il tablet funzionava con un pennino. Un tablet con un pennino è morto. Forse era la  decima volta che mi parlava del suo progetto, mi aveva assillato così tanto che sono tornato a casa e ho detto: “Cazzo, cerchiamo di fargli vedere ciò che un tablet può fare davvero.” “

Jobs dice che è andato in azienda il giorno dopo e chiese una tavoletta multi-touch senza tastiera e pennino. Ne ha ottenuto uno sei mesi dopo. Invece di fare un tablet, però, Apple ha presentato l’iPhone. In seguito, ha rilasciato l’iPad.

E Microsoft, a giugno 2013 non ha ancora un tablet che la gente possa acquistare!

Info sull'Autore

Emanuele

è un appassionato di tecnologia, pazzamente innamorato della perfezione Apple. Ha collaborato con diversi blog, fino ad arrivare qui su Apple Tribù, spinto sempre dalla stessa passione: la mela. Puoi trovare Emanuele su , e .