UXDE dot Net

Senza Samsung non esisterebbe l’iPhone: le parole della società sud coreana

Pubblicato da il

Altri scontri su un argomento che ormai non vede fine: Samsung contro Apple. Questa volta, che non è la prima, la società sud coreana attacca il colosso avversario e dichiara che, senza la propria intelligenza e i propri brevetti, ne l’iPhone ne nessun’altro smartphone esisterebbero. Ovviamente le dichiarazioni fanno molto discutere fin da subito. Andiamo a vedere le affermazioni del CEO della società avversaria di Apple, Shin Jong-kyun.

Le parole di Shin risultano abbastanza ostili, ma a parer suo, la verità non mente mai.

La verità non mente mai. Senza i brevetti di Samsung, sarebbe impossibile per Cupertino produrre i suoi dispositivi” ha affermato il capo della divisione mobile di Samsung Shin Jong-kyun in un breve incontro coi giornalisti locali durante la salita di mercoledì in ufficio in centro a Seul. “Come sapete, Samsung è molto forte per quanto riguarda i brevetti wireless” ha aggiunto il dirigente. “La decisione di riaprire il fascicolo della USITC non implica necessariamente che Samsung goda di una posizione di vantaggio nella battaglia contro Apple. Ma Samsung farà del suo meglio” ha riferito Shin.

“Il team legale di Samsung sta efficacemente rispondendo al fuoco. Sì, un nuovo processo non è più impossibile.”

 

Nelle parole di Jong-kyun c’è un riferimento all’ ITC ( Information Tecnology & Communication) statunitense che, successivamente all’emissione della sentenza che vedeva Apple come innocente perchè estranea a qualsiasi violazione, questo ha deciso di rivedere la propria decisione. Però, sempre stando alle parole del CEO, questa non è una situazione che vede Samsung in vantaggio ma è sicuramente un buon inizio. Io, come sempre, non prendo parte e, ovviamente, spero sia fatto solo ciò che è giusto. Sicuramente chiunque abbia fatto qualcosa di illegittimo, ne dovrà pagare le conseguenze. Siete d’accordo?

Info sull'Autore

ha cominciato a scrivere per Apple Tribù nel 2012. E' un liceale con tante idee, ama la tecnologia, i social network e la musica. Puoi trovare Giovanni su , e .