UXDE dot Net

Steve Jobs e il file dell’FBI

Pubblicato da il

E’ una storia da guardare in 2D quella che vi descriviamo a metà tra il triste e l’ironico come qualcuno ha detto forse il giusto ingrediente per donare alla biografia di Jobs il sapore più commerciale del divertimento.

Pare sia stato reso pubblico il fasciocolo segreto dell’FBI relativo a Steave Jobs e i primi ad analizzare la documentazione sono stati gli amici di gawker.com.

Ciò che appare da questo fascicolo è sconcertante e ci da un’immagine del tutto contraria di Steve rispetto a quella che avevamo fino ad oggi. Un uomo dedito alle droghe, poco incline a rispettare le regole sfociando così nella disonestà, viene addirittura dipinto come uomo avido e tirchio nei confronti dei propi familiari.

Tim Cook ha descritto tali accuse come infamanti e penso che nonostante Jobs non fosse un uomo senza macchia il dossier e le testimonianze raccolte siano una macchinazione di chi malvolentieri accettava la spocchia di questo genio.

Info sull'Autore

è uno studente di Giurisprudenza appassionato di Informatica e Hi-tech. Puoi trovare Francesco su , e .