UXDE dot Net

iAd di Apple in arrivo in Europa a dicembre

Pubblicato da il

Apple ha annunciato che estenderà il proprio rivoluzionario iAd, il network pubblicitario mobile, a Regno Unito e Francia in Dicembre, e, a seguire, in Germania a gennaio. iAd verrà lanciato in Europa con pubblicità iAd di L’Oréal, Renault, Louis Vuitton, Nespresso, Perrier, Unilever, Citi, Evian, LG Display, AB InBev, Turkish Airlines e Absolute Radio. Dal suo lancio negli Stati Uniti nel mese di luglio, iAd è emerso come un nuovo e potente mezzo per gli inserzionisti per raggiungere milioni di utenti iPhone e iPod touch proprio nelle loro applicazioni preferite, fornendo inoltre un importante flusso di nuove entrate per gli sviluppatori. iAd ha firmato con oltre la metà dei primi 25 grandi inserzionisti degli Stati Uniti in soli quattro mesi, con una proiezione di una quota di mercato del 21 per cento dei ricavi pubblicitari da schermi mobili negli Stati Uniti per il 2010, secondo la società di ricerca IDC.

“Siamo entusiasti di aggiungere marchi leader a livello mondiale nella rete iAd in Europa e creare opportunità ancora più grandi per gli sviluppatori”, ha detto Andy Miller, vice presidente di Apple iAd. “In soli quattro mesi, abbiamo raddoppiato il numero di inserzionisti della rete e migliaia di sviluppatori hanno ora una preziosa fonte di nuove entrate”.

“Come leader mondiale nel settore della bellezza, L’Oréal mira a creare più legami significativi tra i suoi marchi e i propri clienti, per questo iAd è stata una scelta naturale”, ha affermato Marc Menesguen, Responsabile del marketing strategico in L’Oréal. “Siamo entusiasti della qualità, interattività e profondità della user experience di iAD, che ci da un’opportunità unica per raggiungere e servire i clienti più esigenti e impegnati nella prima linea digitale della bellezza, ecco il perché della scelta del brand Lancôme per guidare la nostra campagna iAd”.

iAd, che è integrato in iOS 4, consente agli utenti di rimanere all’interno della propria app utilizzata mentre guarda una pubblicità, anche mentre guarda un video, gioca o utilizza un acquisto ‘in-ad’ per scaricare un’app o acquistare contenuti iTunes. Grazie a tempi medi di visione da parte dell’utente di oltre 60 secondi, gli iAD coniugano la qualità narrativa degli spot televisivi con l’interattività del digitale offrendo qualcosa di completamente nuovo.

Gli inserzionisti possono trovare maggiori informazioni su advertising.apple.com. Gli sviluppatori che aderiscono alla rete iAd possono facilmente integrare una varietà di formati pubblicitari nelle loro applicazioni. Gli Sviluppatori riceveranno il 60 per cento delle entrate iAd Network, come è standard nel settore, pagato tramite iTunes Connect. Gli sviluppatori possono visitare developer.apple.com/iad per aderire alla rete iAd o per avere maggiori dettagli sulla piattaforma iAd.

Info sull'Autore

è laureato in Informatica. Sei anni fa ha fondato Apple Tribù, e si impegna nel mantenere attivo il sito assieme agli altri autori. Puoi trovare Paolo su , e .