UXDE dot Net

Come si è evoluto il titolo Apple in Borsa dalla sua nascita a oggi [grafico]

Pubblicato da il

Oggi vogliamo mostrarvi questo grafico (estrapolato da Google Finance) che mostra lo storico che ha percorso il titolo di Apple (AAPL) dalla sua prima quotazione in borsa fino ad oggi. E’ pazzesco come un’azienda nata in un Garage da due sconosciuti quali Steve Jobs e Steve Wozniak, sia oggi diventata una delle più grandi multinazionali al mondo (forse la più grande nell’ambito informatico e tecnologico). Il NASDAQ è stato istituito a Wall Street il 5 febbraio 1971. Fino a qualche anno fa il Nasdaq è stato caratterizzato da una forte volatilità, dovuta al boom della cosiddetta New Economy, infatti il Nasdaq è l’indice dei principali titoli tecnologici della borsa americana. Il 19 Dicembre 1980 ne entra a far parte a tutti gli effetti anche Apple, con un valore per azione di soli 3 dollari e mezzo circa.

Fino al 1998, in 18 anni di storia nella borsa americana, il maggior valore raggiunto è stato di circa 14 dollari, e allora sembrava qualcosa di pazzesco, incredibile. Persino nel massimo periodo di splendore di quei tempi, intorno al 1984 quando è stato lanciato il primo Mac, il valore ha rischiato di collassare scendendo a circa 1,2$. Ma è pazzescamente folle, pazzescamente incredibile come a partire dal 2000 ad oggi, il titolo abbia moltiplicato per 600 volte il suo valore. Un’ascesa incredibile, ben oltre immaginazione, una crescita incontrollata dovuta sopratutto al lancio dei nuovi Mac con OS X prima, degli iPod dopo, e degli iPhone e iPad oggi. 18 Ottobre: il titolo AAPL vale ben 314,17 dollari, con una capitalizzazione di 287 miliardi di dollari. E se consideriamo che durante gli anni Apple ha anche attuato uno split (ovvero, ha diviso un’azione in due, dimezzano il valore per azione), oggi in proporzione ad allora, è una società da 628 dollari per azione. Siamo sicuri che il titolo continuerà a crescere ancora a lungo, gli analisti più lungimiranti parlano di una crescita entro la fine dell’anno che potrebbe arrivare a 360 dollari. E voi, siete tra i fortunati possessori di azioni Apple?

Info sull'Autore

è laureato in Informatica. Sei anni fa ha fondato Apple Tribù, e si impegna nel mantenere attivo il sito assieme agli altri autori. Puoi trovare Paolo su , e .

  • Giacomo

    Gli split sono stati tre, lo si vede nell’immagine il flag S.
    E per 10 anni circa è stato pagato un dividendo, che grossomodo avrà contribuito a ridare all azionista almeno un 60% in più.

    Insomma partendo da T0 la crescita è stata di 1500 volte il valore.
    Un milione di dollari investito all’inizio dell’avventura ai valori attuali sarebbe 1,5 MILIARDI di dollari.
    Mille dollari, sarebbero 1,5 milioni… non male!

  • gfranco0039

    se poi si acquistano con leverage ……mmm